actuellecd The New & Avant-garde Music Store

Altrisuoni

Dionisio Capuano, Blow Up, no. 103, December 1, 2006

Disco di recente pubblicazione pur se le registrazioni risalgono al settembre del 2004. Lenoci (piano, sintetizzatori ed electronics) è accompagnato da Adolfo La Volpe (chitarra ed electronics), Francesco Massaro e Fabrizio Scarafile (sassofoni), Francesco Angioli (contrabbasso) e Marcello Magliocchi (batteria).Il sestetto è in grado di costruire efficaci orchestrazioni urbanoidi, con i sassofoni che fanno massa, il piano elettrico che punteggia la struttura melodica e la chitarra elettrica, timbro isterico, che penetra come un punteruolo rovente (Realtà, Sestante). Al contempo opera sul versante di un quasi-riduzionismo elettroacustico (Intersezione, Notturno frattale). Ad esplicitarne ancor più il carattere e il range degli approcci e degli umori sono le riletture della dolfiana Miss Ann e di Rothko Variations dall’omonimo Feldman [sic]. “Sextant ha visto la luce all’interno del laboratori di nuove metodologie didattiche al Conservatorio Nino Rota di Monopoli”, tuttavia va ben oltre la buona prassi d’educazione musicale, provocando fratture nelle grammatiche e incrinando i rapporti tra i generi.