La boutique des nouvelles musiques

Recensione

Francesca Odilia Bellino, All About Jazz Italy, 1 décembre 2005

Rouge Ciel è una band di giovani musicisti canadesi che oscilla tra vecchie sofferenze rockettare, improvvisazioni irrefrenabili, virate nella musica dell’Est Europa, jazz e rumorismi variegati. Per capirne di più di questi quattro (che se vanno avanti così faranno certamente parlare di loro) basta leggersi una bella intervista dove troverete l’essenziale per muovervi nel loro immaginario.

Veuillez procéder è il loro terzo album, secondo per la Monsieur Fauteux che conferma così piena fiducia alla band. I dodici nuovi brani offrono ancora una volta musica immediata (mai banale), super-energetica. Si passa dall’acustico all’elettrico, sempre con tocchi di leggerezza ed emozione, con una estensione così limpida e lineare che davvero sorprende. La trama sonora lascia pensare ad una grande maestria nel saper armonizzare così tanti elementi (più che di quartetto si tratta d’ensemble), eppure all’ascolto il tutto ha grande immediatezza. A metà disco troverete una sorpresina… un’inedita samba che dà tutto un altro respiro a questo disco, già di per sé curioso e interessante.

… un’inedita samba che da’ tutto un altro respiro a questo disco, gia’ di per se’ curioso e interessante.

En poursuivant votre navigation, vous acceptez l’utilisation de cookies qui permettent l’analyse d’audience.