La boutique des nouvelles musiques

Recensione

Marco Carcasi, Sands Zine, 15 septembre 2005

Martusciello, Fega e Lella, come se nulla fosse in punta di piedi e senza strepiti eccessivi ti vanno a generare un dischetto agile e snello che nel giro di pochi ascolti si ritaglia (impossessa) un suo spazio fisso accanto (dentro) al lettore cd.

Microstatiche scariche granulose che s’intoppano e s’ingozzano di silenzi (mai troppo silenti) evocativi e placidi spesso interrotti da dolci incursioni acustiche subdole come bacio di serpente.

La lente d’ingrandimento utilizzata dai tre è perfetta risultante del lavoro d’affiato creatosi nel corso di numerose pubbliche adunanze che, 1+1+1 generano un percorso acustico fatto di microscopiche celle d’isolamento per singole parti costituenti di ambienti ben più vasti.

Elettroacustica vagabonda e ricerca del dettaglio, linea d’ombra acusmatica che come nella bellissima Behind Me attraversa e travalica con economia di suoni diversi strati stilistici non impantanandosi mai per un attimo in nessun luogo fisso.

Migrazioni neurali veloci e serene lungo una serie di ellissi sensoriali affascinanti come poche altre in questo periodo razzolando bellamente fra spasmi improvvisativi ed istanze subdolamente minimali;un retrogusto sarcastico di fondo a far la differenza.

Sembrano bellissime e strane creature balbettanti cresciute all’ombra di una montagna fatta di dubbi, sembrano creature semplici che subiscono un continuo ed involontario spostamento in avanti nel momento stesso che le si incontra, scorbutiche e poco loquaci; non concedono facili appigli interpretativi se non quello di una fragranza generale che resta a lungo nell’aria dopo il loro passaggio.

Una particolare risonanza interiore che scuote nel profondo senza mai essere ostile.

Armonia e consapevolezza.

Azione e pratica.

These are fast and serene neural migrations that move along a series of sensorial, fascinating ellipses…

En poursuivant votre navigation, vous acceptez l’utilisation de cookies qui permettent l’analyse d’audience.